Archivio notizie

 04-gen-23
Avviso morositÓ incolpevole - AnnualitÓ 2021

Si comunica che, ai sensi della determinazione del Responsabile del Settore II, a far data dal 09 Gennaio 2023, i soggetti in possesso dei requisiti sotto elencati possono presentare domanda per ottenere contributi a valere sulle risorse assegnate al "Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli" di cui al Decreto del Ministero delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili del 30/07/2021 - così come stabilito nella D.G.R. n. 693 del 25/11/2021. Possono presentare domanda per l'assegnazione dei contributi destinati agli inquilini morosi incolpevoli: 1) i titolari di contratti di locazione immobiliare ad uso abitativo, soggetti ad atto di sfratto per morosità incolpevole, con citazione della convalida. 2) I soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, presentino una autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza COVID-19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 25%, fermi restando i criteri già adottati nei bandi regionali. Il richiedente deve essere titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare registrato, anche se tardivamente, e deve risiedere nell’alloggio almeno da un anno. I contributi di cui al presente avviso non sono cumulabili con il c.d. reddito di cittadinanza. Non hanno diritto al contributo i beneficiari, per gli stessi fini, di contributi provenienti da programmi di intervento simili o che abbiano ricevuto, nel corso dell'anno 2021, l'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica.

 
Files allegati